Pellegrinaggio in Giordania

Terra di incantevole bellezza che abbraccia Fede, Arte, Cultura

 
Al termine degli studi liceali proponiamo ai nostri studenti un viaggio “esperienziale” facendoli incontrare con culture e tradizioni diverse della nostra, aprendo in loro il desiderio dell’internazionalizzazione.
È un viaggio alla riscoperta della cultura, dell’arte e della fede nel medio oriente attraverso visite a siti archeologici, l’incontro con il deserto e la cultura beduina, il contatto diretto con il Mar Morto, ma che soprattutto si caratterizza per l’incontro con cristiani e musulmani che attraverso la loro testimonianza ci racconteranno come convivono nel rispetto reciproco nella stessa terra.


PROGRAMMA


1° giorno - domenica 19 novembre
LOCALITA’ DI PARTENZA –  AEROPORTO DI MILANO –  AMMAN
Ritrovo dei Signori partecipanti in sede, sistemazione in pullman riservato e trasferimento all’aeroporto di Milano. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo di linea (non diretto) per Amman. Pranzo a bordo. All’arrivo giro panoramico in pullman della città. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno - lunedì 20 novembre
AMMAN – GERASA – MADABA – MONTE NEBO – MAR MORTO - PETRA
Prima colazione.  Al mattino incontro con la guida e trasferimento a Jerash, (la “Pompei d’ Oriente”), anche conosciuta come Gerasa. La città fece parte di un sodalizio commerciale e militare assieme ad altre nove città denominate Decapolis, che sfociò, nei primi anni dell'era cristiana, in un periodo di grande splendore. Grazie alla presenza del fiume Wadi Jerash, già nel Neolitico, il centro era abitato e d'altronde i resti che affiorano oggi dai siti archeologici appartengono ad un ventaglio storico che va dall'età del bronzo a quella romana. Oggi Jerash è la più estesa area archeologica del nord della Giordania e conserva ancora un bel teatro, il tempio di Zeus e quello di Artemide con le alte colonne che ondeggiano al vento, il ninfeo, il cardo maximo ed il foro. Pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a Madaba per visitare la “città dei mosaici", la cui principale attrazione è all’interno della chiesa ortodossa di San Giorgio: un mosaico bizantino del VI secolo che rappresenta Gerusalemme e altri luoghi sacri. A seguire visita al Monte Nebo, dove si trova l’antica chiesa bizantina memoriale di Mosè, appena aperta dopo otto anni di restauro, per ammirare i magnifici mosaici. Da qui si gode una vista stupenda attraverso la valle del Giordano e il Mar Morto fino a Gerusalemme. Al termine sosta sul Mar Morto per un momento di relax. Trasferimento a Petra. All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno • martedì 21 novembre
PETRA
Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita di Petra. Nascosta tra le antiche valli del sud della Giordania, è considerata il tesoro nazionale più importante e mistico. Scavate interamente nella roccia dal naturale color rosa, le rovine di Petra - antica città dei Nabatei - comprendono templi, teatri romani, monasteri, case e vie. Un sentiero molto stretto porta fino al Siq, gola che conduce al cuore della città, sino a raggiungere lo splendido Palazzo del Tesoro, al Khazneh, il monumento più solenne di Petra. Uno spettacolo davvero straordinario. Pranzo in corso d’escursione. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno • mercoledì 22 novembre
PETRA – WADI RUM – AMMAN
Prima colazione. Al mattino trasferimento a Wadi Rum nella parte sud della Giordania. Partenza per l’emozionante escursione in fuoristrada nel deserto, che si presenta con un paesaggio lunare fatto di antichissime vallate e montagne esposte al sole, famoso per le vicende relative a Lawrence d’Arabia ma che ricorda tutta la storia legata all’Antico Testamento, quando il popolo di Israele era in cammino verso la Terra Promessa. Pranzo. Nel pomeriggio trasferimento ad Amman. All’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 

5° giorno • giovedì 23 novembre
AMMAN – AEROPORTO DI MILANO – LOCALITA’ DI PARTENZA
Prima colazione in hotel. Al mattino visita della parte storica di Amman: la Cittadella con il palazzo Omayyade ed il Museo Archeologico. Al termine visita del Teatro Romano e passeggiata nel vivace e colorato suq. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. All’arrivo trasferimento privato in sede.



 

Copyright © 2018 Collegio Rotondi